martedì, dicembre 13, 2011

FIFA Ballon d’OR: il Pallone d'Oro

6 commenti     
categories: , , ,
Il Pallone d'Oro (FIFA Ballon d’OR) rappresenta, per un calciatore, il maggiore riconoscimento a livello personale.

Nato nel 1956 per volere della rivista sportiva francese “France Football”, fino al 1994 era destinato a calciatori europei e, in via eccezionale, agli oriundi; fino al 2007 solo i militanti in squadre appartenenti all'UEFA concorrevano alla vittoria mentre, dal 2008, la stessa possibilità venne offerta a giocatori di squadre che partecipassero a competizioni riconosciute dalla FIFA.

Gli ultimi anni hanno visto l’introduzione di una novità, nel nuovo Pallone d’Oro Fifa non sono più 96 giornalisti sportivi provenienti da ogni parte del mondo a decretare il vincitore, ma una giuria composta da 208 giornalisti sportivi provenienti da tutto il mondo e 208 tra allenatori e capitani delle Nazionali di calcio; l’assegnazione con consegna del premio avviene annualmente a Zurigo e, la prossima avverrà il 9 gennaio 2012.

Il primo di novembre di ogni anno, la giuria, rende nota la lista dei candidati al trofeo, 23 calciatori e 10 allenatori; il 5 dicembre, dopo le prime votazioni, viene reso noto il podio, mentre il vincitore vero e proprio viene proclamato il 9 gennaio dell'anno successivo.

Il Pallone d'Oro Fifa, da due anni a questa parte, riunisce due premi, il precedente Pallone d'Oro e il Fifa World Player che, dal 1991 al 2009, con votazione dei tecnici e dei capitani delle Nazionali di calcio, veniva assegnato al miglior calciatore della stagione; nelle ultime cinque edizioni, il vincitore dell’uno è sempre stato anche il vincitore dell’altro perciò si è presa la decisione di riunirli.

Con questa riforma, è stata stabilita l'assegnazione di due ulteriori Palloni d'Oro, quello femminile e quello destinato all'allenatore distintosi particolarmente nel corso dell’annata.

Per poter concorrere al riconoscimento è necessario possedere alcuni requisiti che tengano conto di: carriera, personalità, carisma, talento, prestazioni e fair play del calciatore e della squadra in cui milita. Tuttavia è piuttosto frequente individuare il futuro vincitore all’interno della squadra che ha alzato al cielo una Champions League oppure una Coppa del Mondo FIFA (Mondiale).

Storicamente a vincere il trofeo sono perlopiù attaccanti e centrocampisti, rare piccole affermazioni si trovano anche tra portieri (il solo Lev Jašin) e difensori (4 volte).

Per il prossimo Pallone d’Oro (2012), dopo le prime votazioni, il podio che concorre alla vittoria finale è il seguente:

calciatori: Lionel Messi (Argentina, Barcellona) - Cristiano Ronaldo (Portogallo, Real Madrid) - Xavi Hernandez (Spagna, Barcellona)

allenatori: José Mourinho (Portogallo, Real Madrid) - Josep Guardiola (Spagna, Barcellona) - Alex Ferguson (Scozia, Manchester United)

calciatrici: Marta (Brasile, Western New York Flash) - Homare Sawa (Giappone, Nadeshiko) - Abby Wambach (America, Magic Jack)

allenatori squadre femminili: Bruno Bini (Francia, Nazionale francese) - Jnorio Sasaki (Giappone, Nazionale giapponese) - Pia Sundhage (Svezia, Nazionale Stati Uniti)

Staremo a vedere se il favorito e detentore Leo Messi si confermerà, trionfando per la terza volta consecutiva, oppure, verrà scalzato dal compagno di squadra Xavi (due anni di fila al terzo posto) o dall'eterno rivale Ronaldo, già vincitore nel 2008.

6 commenti:

lisanna ha detto...

ma tu chi vuoi che vincaaaaa???? :)

Laura ha detto...

Spudoratamente Messi :-)))

stefania ha detto...

E allora... forza Messi! ;)

Laura ha detto...

Oooh, bravissima! :D

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Ma certo che vincerà Messi, non c'è neanche da dubitarne.
Ciao.

Laura ha detto...

Speriamo ;-)

Lettori fissi

Powered by Blogger.