venerdì, dicembre 16, 2011

Tokidoki Barbie Doll, la bambola tatuata

Non se ne sentiva la mancanza eppure c’è chi ha deciso di inventarla.

Di cosa parlo? Della Barbie Tatuata.

Mattel ha per l’ennesima volta deciso di cavalcare l’onda della moda e ha immesso sul mercato una “deliziosa” bambola dai capelli rosa, occhi azzurri, labbroni a canotto e, udite udite, una miriade di tatuaggi stampati sul corpo.

Molti genitori non l’hanno presa bene, le critiche sono fioccate da ogni parte eppure, pare proprio che il giocattolo della discordia sia già un oggetto cult, un regalino fashion praticamente introvabile.

Tokidoki Barbie Doll, questo è il suo nome, è una creazione di Simone Legno e indossa occhiali da sole con montatura bianca, una maglia nera che, scivolando mollemente dalla spalla lascia scoperti i tatuaggi, leggins simil-leopardati, minigonna e scarpe sbrilluccicose da far invidia alle fashion victim.
Gli accessori non sono da meno: bracciali, borsa, anello, cintura e un delizioso “simil-cane-cactus” con spuntoni, da portare a passeggio. Immancabile il guinzaglio.

I genitori che dopo averla vista l’hanno giudicata troppo sexy, sostengono le loro posizioni portando in primo piano la paura che le figlie prendano questa Barbie come un modello mentre, chi non si scandalizza, lo fa basandosi sul fatto che, ragazze così tatuate le si vedono ovunque ma, soprattutto, questa bambola non deve essere un modello da imitare.

In realtà si tratta di una bambola da collezione per adulti e, come tale non è acquistabile nei negozi di giocattoli mentre è possibile reperirla solo in alcuni negozi oppure online dove, in alcuni casi non è permesso ordinare più di 5 pezzi a 50$ l’uno.

7 commenti:

lisanna ha detto...

non sanno più cosa inventare... pur di vendere :(

Laura ha detto...

No no, c'è di peggio... ci sono pure le bambole mostro, sono orribili!!! Poveri noi ;-)

stefania ha detto...

Wow, che orrore!! Poveri piccoli...

Laura ha detto...

Crescono con il gusto horror ;-)

Lavia ha detto...

Molto meglio che un comitato con funzioni essenziali :-)))

Laura ha detto...

Ahahha, se se, come no ;-)

Anonimo ha detto...

. Mi sento come se conosco personalmente l'autore, perché sono d'accordo completamente con quello che dice

Also visit my weblog: sito web [cmpm.it]

Lettori fissi

Powered by Blogger.