martedì, gennaio 24, 2012

23/1/2012 nuova tempesta solare, la peggiore dal 2005

2 commenti     
categories: ,
Dopo la tempesta solare della scorsa settimana, il Sole ha di nuovo dato vita a uno show, una nuova tempesta che può essere considerata tra le più forti degli ultimi anni (2003 e 2005 erano le precedenti peggiori) e classificata come M8.7; il flusso è ormai arrivato a noi e, per questi motivi si attendono, non solo splendide aurore boreali, ma possibili ripercussioni sull’attività dei satelliti.

Secondo il National Oceanic and Atmospheric Administration's Space Weather Prediction Center, da oggi si sono iniziati ad avvertire i primi effetti, aurore possono infatti essere viste anche a latitudini più basse rispetto a quelle classiche, così come alcuni aerei sono stati dirottati per garantire massima sicurezza ai passeggeri ed evitare disturbi nella comunicazione.

Fortuna vuole che abbia lanciato le particelle non direttamente verso la Terra che ne viene così investita in maniera parziale tuttavia, l’episodio non deve allarmare, questo fenomeno non avrà ripercussioni dirette sulle persone che non correranno nessun pericolo; verranno invece monitorate, in alcune aree terrestri, le reti elettriche e tutto ciò che dipende direttamente dai satelliti.

Con buona probabilità non si verificherà nessun “effetto Carrington” come accaduto nel 1859 quando, una forte tempesta solare mandò in tilt i telegrafi.

In una scala da 1 a 5, questa eruzione è classificata come 3 e le particelle viaggiano a una velocità di 6,4 milioni di chilometri orari; le 1 sono le meno intense e hanno un basso impatto sui satelliti oltre che sulle reti elettriche, le 5 invece sono “estreme” e provocano danni diffusi.

Per il prossimo anno è previsto il picco dell’attività solare perciò pare che in questo 2012, per chi ci crede, non sarà il Sole con le sue eruzioni a porre fine alla vita sulla Terra.

Chi volesse approfondire il discorso relativo all’effetto Carrington e la posizione della NASA sulle tempeste solari e le profezie apocalittiche del 2012, lo potrà fare leggendo questo articolo: Tempeste solari, effetto Carrington e 2012: bufala o realtà?


Qui sotto invece il video della NASA



2 commenti:

Anonimo ha detto...

sicura che non ci siano ripercussioni sugli uomini? io da ieri non sto in piedi dal sonno...
monica c.

Laura ha detto...

Ahahah, no, mi sa che quella è stanchezza... sennò io sono continuamente sotto l'effetto delle tempeste solari. ;-)

Lettori fissi

Powered by Blogger.