mercoledì, febbraio 15, 2012

La premonizione di Whitney Houston

7 commenti     
categories: , ,
Whitney Houston ci ha lasciato da pochi giorni, le polemiche attorno al suo abuso di alcool e droghe, alla sua vita e la recente conversione non si sono ancora placate e ora, TMZ (tmz.com), sempre un passo avanti, pubblica un’esclusiva che ha dell’incredibile, la cantante avrebbe avuto una premonizione sulla sua morte.

Nei giorni precedenti alla dipartita pare avesse più volte parlato di Gesù, della sua bellezza e del desiderio di vederlo; alcune fonti riferiscono che sentisse avvicinarsi la fine e avesse preso l’abitudine di leggere e commentare passi della Bibbia e di San Giovanni Battista.

Gli amici intimi e i familiari, nei giorni scorsi avevano trascorso il tempo con lei discutendo di aldilà e spiritualità; Whitney non voleva più sprecare tempo, vedendo per lei l’avvicinarsi della fine del tempo, preferiva spenderlo lodando il Signore e intonando inni in suo nome.

Purtroppo non si è sbagliata, le sue non erano semplici visioni di una donna consumata dall’alcool e ridotta all’ombra di se stessa, non si è trattato del vagheggiamento di una star che, negli ultimi tempi non era inusuale vedere ubriaca e con la voce impastata; le ultime immagini di lei sono un ritratto impietoso che si vorrebbe dimenticare eppure, per molti, saranno il ricordo indelebile che oscurerà la sua reale bellezza e il suo talento innegabile.

Ha purtroppo avuto ragione, la sua premonizione o il suo desiderio, come lo si voglia considerare, si è ora realizzato e per lei, non c’è che da sperare che abbia finalmente trovato quella pace e serenità che la vita, negli ultimi anni le aveva tolto.

A noi invece, non resta che cancellare le ultime immagini e ricordare quella grande artista dalla voce potente ed vibrante che ci ha fatto emozionare in tutti questi anni.

7 commenti:

Stefania Scardino ha detto...

Mette un po' i brividi questa cosa... :)

Laura ha detto...

Abbastanza inquietante in effetti. o.O

M.M. ha detto...

Be non dimentichiamo che originariamente, cantava nei cori gospel delle chiese...quindi comunque una vicinanza alla religione doveva averla...Una voce meravigliosa...perduta per sempre :-( ci rimangono i suoi brani

Laura ha detto...

Mancherà lei però... :-(

Letizia ha detto...

Ragazze in questi giorni, come avranno fatto in tanti, ho rivisto dei video degli anni d'oro, come "I wanna dance with somebody" e devo ammettere che i brividi mi sono venuti in quell'occasione. Un'altra persona, un'altra storia...

ilrepungente ha detto...

Mah, sono diffidente....-_-

Laura ha detto...

@Letizia, è vero, chi lo avrebbe detto? Guardandoli adesso hanno un sapore completamente diverso.

@Rosario, sempre il solito eh?!?! ;-)

Lettori fissi

Powered by Blogger.