giovedì, maggio 31, 2012

Il Santo del giorno: Santa Petronilla

Oggi 31 maggio si festeggia Santa Petronilla.

Petronilla nasce nel I° secolo, con ogni probabilità in Galilea e, sebbene ci siano poche notizie sulla sua giovinezza, pare facesse parte della nobile famiglia dei Flavi.

Inizialmente si pensava fosse figlia di San Pietro ma l’errore di attribuzione, è da imputare alla somiglianza dei nomi.

Tra storia e leggenda si narra che fosse di ineguagliabile bellezza e che, una volta chiesta in sposa da un nobile, rispose prendendosi tre giorni di riflessione durante i quali pregò insistentemente il Signore affinché la prendesse con lui, piuttosto che perdere la propria verginità.

Di fatto, la trovarono morta senza una ragione vera e propria.

Per la sua morte, così come per la sua infanzia, le notizie sono confuse e frammentarie; di certo c'è solo il luogo, Roma.

Al giorno d’oggi non si è ancora riusciti a risalire al periodo, che viene posto, genericamente, tra fine del I° secolo il III° secolo.

Fu sotterrata presso la Basilica presente nelle catacombe del cimitero di Domitilla e qui rimase fino al fino al 757 quando, Papa Paolo I fece traslare le spoglie nella Basilica di san Pietro.

In data 31 maggio, tra gli altri, si festeggiano anche San Felice da Nicosia, San Noè Mawaggali e San Vitale di Assisi.

2 commenti:

zloris ha detto...

...ciao Laura... quando è il tuo onomastico?

Laura ha detto...

Per il mio ci vorrà ancora molto, è il 19 ottobre... :-)

Lettori fissi

Powered by Blogger.