martedì, maggio 29, 2012

Il Santo del giorno: Santa Urszula (Orsola) Ledochowska

Oggi 29 maggio si festeggia Santa Urszula (Orsola) Ledochowska.

Giulia Maria Ledòchowsk nasce a Loosdorf (Austria) il 17 aprile 1865, da una nobile famiglia polacca; superati gli studi giovanili, seguì la famiglia nei pressi di Cracovia (Polonia) dove il padre fu trasferito per motivi di lavoro.

All'età di 21 anni decise di entrare in convento presso le Orsoline di Cracovia dove, di lì a poco, presi i voti, assunse il nome di Suor Orsola Maria.

Insegnate e istitutrice, diventata superiora del convento, aprì le porte alle ragazze più bisognose fondando un pensionato, fornendo loro istruzione e catechesi; dopo il pensionato di Cracovia, si recò a Pietroburgo (Russia) dove sfidò la polizia spostandosi in abiti civili. Qui fondò una casa delle Orsoline, seguita poi da pensionati e scuole in Finlandia, Svezia, Danimarca dove, oltre ad aiutare le ragazze meno abbienti diede una mano ai rifugiati polacchi in fuga, durante la prima Guerra Mondiale.

Fondò una nuova congregazione dandole il nome di Suore Orsoline del Sacro Cuore di Gesù agonizzante e fondò vari monasteri in tutto il mondo, dall'Asia al Sud America, contò l’adesione di oltre 1000 suore.

Morì a Roma il 29 maggio 1939 dopo essersi ritirata nella sua cella a pregare (la trovarono con il Rosario tra le mani), in quella che è la casa madre delle Suore Orsoline in Italia.

A lei è stato riconosciuto un miracolo avvenuto nel convento delle Orsoline a Varsavia; qui un ragazzo di 13 anni si è salvato dopo essere stato colpito da un fulmine, mentre era intento al taglio dell'erba con un tosaerba elettrico. Il giovane vide una suora strappare il cavo elettrico... ma nessuna delle presenti affermò di averlo fatto.

In data 29 maggio, tra gli altri, si festeggiano anche San Sisinnio, Sant'Essuperanzio di Ravenna e Sant'Esichio di Antiochia.

0 commenti:

Lettori fissi

Powered by Blogger.