domenica, giugno 03, 2012

Il Santo del giorno: San Carlo Lwanga

Oggi 3 giugno si festeggia San Carlo Lwanga.

Carlo Lwanga nasce a Bulimu (Uganda) nel 1865; su di lui non ci sono notizie riguardanti la famiglia d'origine e la sua giovinezza.

E' noto che fosse il capo dei paggi del re del Regno d'Uganda, tale Mwanga II che, in quegli anni, sentendosi minacciato dal cristianesimo, diede avvio alle persecuzioni.

Carlo, che venne battezzato dai Padri Bianchi, grandi evangelizzatori, fu giustiziato assieme ad altri 12 compagni (secondo alcune fonti ne risultano ben 21), la cui colpa fu proprio quella di essere cattolici; essendo una minaccia enorme andavano eliminati in tempi rapidi.

Fu così che il 3 giugno 1886, presso Namugongo (Uganda), Carlo Lwanga e i suoi compagni furono arsi vivi e, nonostante la tortura, fino all’ultimo non smisero di pregare Dio.

Nel luogo della loro morte venne successivamente edificato un imponente Santuario dedicato ai Santi Martiri dell'Uganda.

In data 3 giugno, tra gli altri, si festeggiano anche San Cono, Santa Clotilde e San Morando.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

santo dell'uganda per un paese come l'uganda ( forse peggio)
monica c.

M.M. ha detto...

Non è che gira gira rischi di farti suora? come ti è venuta l'idea di questi post?

Laura ha detto...

@Monica, l'Uganda a un Ugandese, mi pare la cosa più giusta ;-)
@Mara, naaaaa, per carità! Come mi sia venuta non lo so neppure io, ogni tanto mi vengono idee bislacche :D

Lettori fissi

Powered by Blogger.