giovedì, novembre 29, 2012

Il guardaroba da città: i capi indispensabili per un look comodo e trendy

Quanto è di moda l’aggettivo ‘basico’ che in realtà trova un senso esplicito solo nel suo corrispettivo inglese, ‘basic’. Dentro questo concetto, in cui le case di moda declinano la parte della collezione semplice e da usare tutti i giorni, c’è tutto il significato del quotidiano, del vissuto, del look che va bene per tutti i giorni e per i momenti di svago. Quindi, nessuna passerella ma tanta concretezza. Donne e uomini, oggi, hanno la ‘giornata lunga’: questo vuol dire, il più delle volte, partire al mattino e rientrare a casa dopo l’aperitivo. Trovare un look che attraversi tutta la giornata senza essere mai fuori luogo, non è facile. Soprattutto se si fa un lavoro a contatto con il pubblico, quindi sempre esposto e che richiede particolare cura nell’aspetto. In questo caso, le donne possono/devono avere nel loro guardaroba un capo fondamentale: il tubino nero. Ideale se non portate la taglia 42, è un capo che dà sempre la sensazione di eleganza senza essere troppo formale.

Anche il jeans, per uomini e donne, è il capo in assoluto più comodo da portare dal mattino alla sera. Solo, però, tenete conto di una cosa: trovate il ‘vostro’ jeans, non scegliete a caso. Se andate in ufficio, sceglietene uno disimpegnato ma magari poco appariscente: linea della gamba dritta, stretto ma non troppo, senza abbellimenti. Per l’aperitivo, soprattutto se siete under 35, ‘scatenate l’inferno’: strappati, gessati, abbelliti, vintage. É possibile aggiungere un tocco glamour con l'aggiunta di un accessorio che per noi donne risulta indispensabile: la borsetta. É possibile scegliere tra diversi brand e modelli, come le clutch e le shopping bag del marchio Guess.

In quanto a jeans, per gli uomini, vale la stessa regola, cercando di puntare un modello che li interpreti senza mai essere troppo sopra le righe. E’ vero o no che un uomo con i jeans troppo ‘esuberanti’ perde molto in mascolinità?

Per rimanere in tema pantaloni, fate in modo che il pantalone nero a sigaretta che fa tanto bon-ton, ma che con la camicia giusta vi rende sexy, non manchi mai nel vostro armadio. Di più: rendete onnipresenti un cardigan o un pullover e un top color carne a svilire alcune camicie dall’attaccatura dei primi bottini bassa e piena di voglia di osare. Poi: non dimenticate una scarpa con il tacco medio, sempre pronta a slanciarvi. Il trench è un investimento: quando lo provate, vi rendete conto che nulla vi sfina la figura come lui, neanche il piumino più affiancato e costoso. Sceglietelo di un bel colore neutro che va bene su tutti i capi: lo toglierete solo nei giorni più freddi dell’inverno e vi sembrerà di staccarvi da un amico!

Susanna Giordani

4 commenti:

farfalla ha detto...

Una camicetta molto sexi..e i pantaloni....allora voglio il trench

M.M. ha detto...

mi è familiare la firma di questo post...

Doomer ha detto...

interessante il blog mi unirò..se ti va passa sul mio http://prodotticoop.blogspot.com ed unisciti..

Laura ha detto...

@Stefania, pure io :-)
@Mara, si? E' brava, vero? ;-)
@Doomer, grazie, vengo a visitarti :-)

Lettori fissi

Powered by Blogger.