giovedì, novembre 27, 2014

Alla scoperta dei quartieri di Parigi

Nessun commento     
categories: ,
Parigi è da sempre la capitale europea più gettonata ed è sempre più scelta per fare un weekend romantico. Si presenta come una città all’avanguardia e ospita ogni anno numerosi eventi e manifestazioni culturali nei vari musei che sono presenti in città. La Ville Lumiere è affascinante e misteriosa, vivace e malinconica, capitale della moda e della cultura.

Insomma soggiornare per qualche giorno a Parigi ci regala emozioni che difficilmente possiamo dimenticare. In ogni caso Parigi è una città abbastanza grande ma ben organizzata grazie all’efficiente metropolitana. Numerosi sono i quartieri che ci permettono di soggiornare al centro di Parigi e in questo modo, muoverci liberamente per godere della sua bellezza e arrivare comodamente alle principali attrazioni turistiche. In questa piccola guida vi forniamo delle informazioni relative ai quartieri centrali di Parigi che potrete scegliere come base da cui partire. Può essere interessante per capire quali sono così gli alberghi al centro di Parigi e prenotarli nel più breve tempo possibile data l’alta affluenza di turisti durante tutto l’anno.

Partiamo quindi alla scoperta dei quartieri di Parigi e alle principali attrazioni presenti a cui dobbiamo dedicare una visita.

Quartiere Pigalle
Il quartiere di Pigalle, meglio conosciuto come il “quartiere a luci rosse”, si trova nell’ottavo arrondissement. Lungo le vie sono numerosi i negozi di sex shop e locali dove si tengono gli spettacoli erotici. Qui è obbligatoria la foto di rito al più grande tempio del cabaret parigino: il Moulin Rouge. Se invece non vi accontentate della semplice foto e volete assistere ad uno spettacolo, basta mettere mano al portafoglio e prenotare anche online uno dei tanti spettacoli che sono costantemente organizzati. Il quartiere si presenta sicuro seppure gode ancora della “cattiva fama” del passato.

Quartiere Opéra e Grand Boulevards
Questo quartiere si estende nel nono arrondissement. Si presenta come quello più animato e movimentato della città. Le attrazioni più interessanti sono il teatro de L’Opéra e la Galeries Lafayette. Qui domina la presenza di grandi magazzini e delle banche, infatti rappresenta il centro dell’attività commerciale e finanziaria. La passeggiata lungo questi viali è allietata dalla presenza di piccoli negozi di artigianato locale che risalgono al 19° secolo.

Quartiere del Trocadero
Il Trocadero è il quartiere più chic dell’intera città. Scegliere una sistemazione ricettiva in questa zona è davvero strategico. Infatti qui è presente il simbolo di Parigi, la Tour Eiffel. La maggior parte degli alberghi offre una vista esclusiva. Ma basta anche semplicemente andare sulla terrazza del Trocadero. Il quartiere è facilmente raggiungibile con la fermata della metropolitana e si trova nel sedicesimo arrondissement. Interessante è anche il monumento de L’Ecole Militaire e tra questo e la torre ci sono i giardini di Champs de Mars.

Quartiere Latino
Siamo nel quinto arrondissement e si presenta come il quartiere più intellettuale della città. Infatti la presenza della prestigiosa università della Sorbonna permette che questo quartiere sia principalmente frequentato da giovani e studenti. Ricco di locali, ristorantini e café che diventano il punto d’incontro per tutti specie la sera. Due sono le vie più frequentate: Boulevard Saint-Michel e Boulevard Saint-German.

0 commenti:

Lettori fissi

Powered by Blogger.