venerdì, novembre 14, 2014

Come far sparire e come prevenire i segni del cuscino sul viso

Può capitare, la mattina, di svegliarsi e guardandosi allo specchio notare degli orrendi segni sul viso: i segni del cuscino! Purtroppo non c’è molto da fare, prima che si decidano a scomparire ci vuole un po’ di tempo tuttavia, si può cercare di tamponare la situazione e fare in modo che spariscano più velocemente.

Un bel massaggio al viso, fatto delicatamente utilizzando abbondante crema idratante, passando più e più volte su quelle righe così antiestetiche è il primo passo verso la loro scomparsa, questo grazie al maggiore afflusso di sangue. Per idratare velocemente il viso, se si dispone di un po’ di tempo, è possibile eseguire, prima del massaggio, una maschera idratante.

Nel caso in cui si disponga di bustine di tè verde o cialde di caffè si potranno utilizzare per restituire tono alla zona; basterà semplicemente applicarle, una volta raffreddate, e lasciarle agire. In questo modo, il problema sarebbe parzialmente tamponato.

Quel che si può fare è cercare di prevenire l’odioso fenomeno; la prima cosa da fare è sostituire le federe utilizzando quelle di raso o seta che, essendo più lisce e morbide, dovrebbero stropicciarsi meno ed evitare perciò la comparsa dei segni.

Bere tanto, idratare la pelle è un secondo trucco che permetterà di mantenere la pelle tonica, scongiurando per quanto possibile, il rischio di svegliarsi con la pelle del viso che sembra una ragnatela.

Altrettanto importante, ma non facilmente controllabile, è dormire in modo che sul cuscino si posi la testa e non il viso; non è però semplice mantenere la posizione ma, se le righe dovessero diventare un problema esagerato, si potranno posare dei cuscini ai lati del corpo in modo che il rotolamento diventi più ostico.

Ciò che più conta, in tutti i casi, è l’idratazione e l’elasticità della pelle che, invecchiando o in situazione di disidratazione possono essere alterate; acqua, creme idratanti e ginnastica facciale possono essere d’aiuto quindi, per evitare le righe lasciate dal cucino, si dovrà far attenzione a non farsele mancare.

2 commenti:

Luke Scintu ha detto...

Originale come post, una soluzione che ci voleva.

Laura C. ha detto...

Grazie Luke, il massaggio con la crema è la mia salvezza, certe mattine sembro una cartina geografica :-)

Lettori fissi

Powered by Blogger.