venerdì, aprile 03, 2015

Alta Infedeltà, 1000 modi di tradire

Fare l'amore con la propria moglie e' come andare a caccia a sparare ad anatre imbalsamate” diceva Groucho Marx, e in molti la pensano come lui dato che il popolo di traditi e traditori sembra allargarsi a macchia d’olio.

Che si tratti di vip o persone “comuni”, quando c’è di mezzo il tradimento, tutti vogliono dire la loro e dettare le proprie regole per evitare di indossare un bel paio di corna, o non farsi beccare perché, si sa, parlare d’amore e di sesso, non passa mai di moda.

Per affrontare l’argomento, Discovery Italia ha deciso di lanciare “Alta Infedeltà, 1000 modi di tradire”, un programma che viene trasmesso su Real Time 31 dal 16 marzo e va in onda da lunedì a venerdì, alle ore 20.40.

Ogni tradimento è una storia a sé, chi viene tradito spesso accusa il traditore scrollandosi di dosso qualsiasi colpa, evitando di far sorgere il dubbio che, seppure si tratti di un’azione scorretta verso chi la subisce, è anche vero che spesso le colpe non sono di uno solo. “Alta Infedeltà, 1000 modi di tradire” offre un duplice punto di vista, un punto di osservazione privilegiato sui rapporti di coppia che permetta di ascoltare la versione dell’ex marito tradito e della traditrice, del fedifrago e della “sedotta e abbandonata”.

Il programma è una sorta di moderno decalogo sulle infinite sfaccettature dell’amore infedele perché, se è vero che si cerca l’amore che duri per tutta la vita, quello che ogni giorno fa battere il cuore, rende il risveglio vicino alla persona amata un momento da vivere e rivivere, è anche vero che a volte si incontrano passioni che sconvolgono e tolgono lucidità, portando a tradire.

Sul sito di Real Time è possibile anche partecipare a un divertente test che vi potrebbe aiutare a capire che tipo di traditore sareste… o siete. Pronti a rispondere alle domande? Forza, non aspettate oltre, io l'ho fatto, cliccate QUI e fatemi sapere il risultato. Il mio? Sarei un traditore pentito!

Buzzoole

0 commenti:

Lettori fissi

Powered by Blogger.