giovedì, giugno 18, 2015

Mantenersi in forma con la ginnastica da scrivania

Al giorno d’oggi si passa sempre più tempo seduti, magari lavorando al pc, e la forma fisica ne risente; perché non sfruttare la posizione per fare un po’ di sano esercizio fisico?

Iniziamo con un esercizio per i glutei, lo si può fare mentre si lavora e i colleghi non se ne accorgeranno, voi, in compenso, vi ritroverete con glutei d’acciaio; niente di più semplice che contrarli per 10 secondi e ripetere per 10 volte. Tre serie da 10 al giorno saranno sufficienti per iniziare poi, aumentare le serie in maniera progressiva.

Rafforziamo le caviglie con due esercizi semplicissimi; stendere la gamba destra in avanti e iniziate a ruotare il piede a destra per 5 secondi quindi, cambiate direzione e ruotare verso sinistra. Terminato con la destra, fate lo stesso con la sinistra; ripetete 8 volte da ogni lato.

Nel secondo esercizio si eseguirà un’estensione; poggiare bene i piedi a terra poi, sollevare lentamente la pianta e, tenendo a terra le dita, far leva su di loro e spingere verso l’alto. Ripetere 10 volte; l’esercizio può essere fatto alternando i piedi oppure eseguendolo in contemporanea con entrambi.

Occupiamoci ora delle gambe; seduti con la schiena dritta, poggiare bene i piedi sul pavimento quindi, stendere la gamba destra, flettere il piede a martello e alzarla il più in alto possibile; se avete l’ingombro della scrivania, alzatela fino a toccare il fondo del piano. Ripetere con l’altra gamba; eseguirne 10 per gamba e fare 3 serie.

Un altro esercizio utile per le gambe consiste nel sedersi sul bordo della sedia, poggiare il piede sinistro sul pavimento e alzare la gamba destra quindi, disegnare dei cerchi via via più larghi con la gamba alzata spostandosi da destra verso sinistra e viceversa. Eseguire 30 cerchi quindi ripetere con l’altra gamba.

Voglia di un vitino da vespa e addominali tonici? Anche stando seduti su una sedia, dietro a una scrivania, è possibile eseguire un semplice esercizio che vi aiuterà a raggiungere questo traguardo. Seduti bene, leggermente distanziati dallo schienale, incrociare le braccia al petto, contrarre gli addominali e ruotare il busto verso destra, tornare al centro e ruotare a sinistra. Eseguirne 20 per lato e farne 3 serie.

Non si possono dimenticare i pettorali e, per tenerli in forma, il più classico degli esercizi, si posizionano le mani all’altezza del petto, unendo i palmi e si premono l’una contro l’altra per 15 secondi circa. Ripetere 20 volte.

Non ci sono più scuse per non impegnarsi, anche in ufficio o se non si dispone di attrezzi ginnici, un po’ di “movimento” lo si può fare.

0 commenti:

Lettori fissi

Powered by Blogger.