martedì, luglio 14, 2015

Chinese, la nuova scarpa firmata Kobi Levi

Nessun commento     
categories: 
Originale e sopra le righe, designer dotato di grande capacità interpretativa, Kobi Levi stupisce con una delle sue ultime creazioni, Chinese; l’ispirazione nasce da una sua esibizione a Shanghai, avvenuta nel mese di maggio di quest’anno.

Novità del 2015, è stata prodotta in soli 20 esemplari e, ad aggiudicarsene un paio, potrà essere solo chi sborserà la bellezza di 1.200$; non alla portata di tutti, non facile da indossare, incanta però per i particolari, lo studio e l’attenzione che il designer riesce a mettere, come accade del resto in ogni sua creazione che può essere definita una piccola opera d’arte.

In queste peep toe saltano immediatamente all’occhio i richiami alla tradizione cinese, soprattutto spicca l’accostamento di due colori, oro e rosso; il tacco riporta alla memoria l’immagine di un dragone e della sua cresta mentre, dalla parte superiore, penzola delicatamente una frangia rossa che, a un primo sfuggente sguardo, se la scarpa non viene mossa, può essere scambiata per un esile tacco.

Meno elaborata e più “seriosa” rispetto ad altre creazioni, come la nuovissima “Watermelon” o le “Violin”, realizzate in occasione di “8 variazioni di Stradivari”, la mostra realizzata in onore di Stradivari a Cremona nel 2013, non è comunque da sottovalutare. In pelle con suola sintetica, ha un tacco che misura 12 cm mentre il platform anteriore è di 2 cm.

Insomma, una scarpa di valore che per essere acquistata richiede un piccolo tesoretto ma, tutto sommato, nel caso in cui si decidesse di investire in questo accessorio, non si dovrà dimenticare di aver acquistato anche un oggetto di design e aver fatto un grande investimento.

Foto: © Kobilevidesign

0 commenti:

Lettori fissi

Powered by Blogger.