Informazioni nel web

Una rivista online in continua evoluzione

Non riesci a smettere di fumare? Ecco un buon motivo per farlo

By dicembre 18, 2016 ,

Fumare è un vizio difficile da contrastare, spesso il fumatore però non si rende conto di come questa sua abitudine possa avere ripercussioni anche su chi gli vive accanto.

L’odore del tabacco impregna ogni cosa, vestiti, tappezzeria dell’automobile e anche nell’ambiente domestico ne restano delle tracce; la cosa peggiore è però che lo stesso odore lo si sente anche nell’alito e, se non è gradito dalle persone con cui si hanno delle relazioni sociali, si possono creare situazioni imbarazzanti.

Questo è tanto più vero per i bambini che spesso sono costretti a subire il fumo passivo (che fa male allo stesso modo di quello diretto) e l’odore che chi fuma e gli si avvicina porta con sé; spesso non lo dicono, forse non osano per paura di ferire ma se potessero evitare baci e abbracci di chi fuma, anche se mamma e papà, lo farebbero volentieri.

Non ci credete?

Matteo Viviani, storico inviato de Le Iene, ha intervistato bambini, figli di fumatori, e ha lasciato che i genitori sentissero le risposte in una stanza attigua; i genitori probabilmente non si aspettavano simili reazioni, non pensavano che i loro figli avessero certi pensieri, provassero quelle emozioni.

Per un genitore, sentire che il proprio figlio teme per la sua salute perché fuma non è bello, i bimbi non dovrebbero avere simili preoccupazioni! Ma non solo, c’è anche chi evita di baciare il papà proprio per l’odore del tabacco.

Se non si riesce proprio a smettere, cosa si può fare per arginare e risolvere la situazione?

La situazione è semplice e a portata di mano, è possibile ricorrere alle e-cig riempite di liquidi Vaporart senza nicotina.

Vaporart, azienda Lombarda nata nel 2013, realizza liquidi che sono di purezza di grado farmaceutico e hanno la Certificazione Europea FU ed EP; smettere di fumare sarebbe la cosa migliore per se stessi, perché è noto che il fumo provoca patologie a carico dell’apparato cardiovascolare e polmonare ma può anche incrementare la percentuale di rischio di insorgenza di tumori. Se in passato si pensava che solo il fumatore corresse dei rischi, è ormai stato ampiamente dimostrato che il fumo passivo nuoce allo stesso modo perciò, evitare che questo possa nuocere, è meglio passare alle e-cig.

E’ stato infatti ampiamente documentato che i liquidi senza nicotina, sono molto meno nocivi delle sigarette tradizionali e i liquidi Vaporart, di produzione 100% italiana, analizzati dal laboratorio di Tossicologia Forense di Milano e altri laboratori certificati, hanno proprio queste caratteristiche e possono aiutare a smettere o diminuire il numero di sigarette tradizionali fumate.

I liquidi Vaporart sono disponibili in più di 24 gusti, ogni giorno potrete decidere se “fumare” e-cig sfiziose all’aroma di cioccolato, marshmallows, biscotti aromatizzati allo zenzero, vaniglia, o se invece preferire un più classico gusto “tabaccoso”. Con Vaporart i bambini non saranno più disgustati dall’alito che sa di tabacco, non si preoccuperanno più per voi e farete anche del bene al vostro organismo.

Loading...

You Might Also Like

3 commenti

  1. Fortunatamente il mio compagno ha smesso di fumare 9 mesi fa quando é nata Sophia!
    Al mio babbo invece servirebbe proprio!

    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Spero che questo post venga letto da tantissime persone e che faccia riflettere...concordo: il fumo passivo fa malissimo...brava, grazie, un bacio!

    RispondiElimina
  3. Bella iniziativa in cui si dimostra ancora una volta che i bambini hanno un'innata sensibilità ad allontanarsi dalle cose nocive grazie a un naturale e genuino intuito!

    RispondiElimina

Simply