Home Attualità Onicofagia: smettere di mangiarsi le unghie con Onix di BioNike

Onicofagia: smettere di mangiarsi le unghie con Onix di BioNike

by Laura C.
L’onicofagia è un’abitudine diffusa che porta a mangiare e rosicchiare le unghie quando ci si sente stressati, insicuri, annoiati; più diffusa tra gli adolescenti, si presenta anche in una discreta percentuale di bambini, mentre diminuisce drasticamente negli adulti e anziani.
Oltre a molta forza di volontà e analisi introspettiva, per combatterla ci si può affidare a prodotti che, a causa del sapore amaro o irritante, scoraggiano il gesto di portare le dita alle labbra; uno di questi, efficace e adatto a tutte le età è “ONIX Unghie”, prodotto dalla BioNike.
A base di estratti vegetali naturali (attenzione, non ho detto che è naturale!) può essere utilizzato anche come ottimo coadiuvante nell’onicofagia dei bambini anche se, in questo caso, bisognerebbe, in prima istanza, capire i motivi che spingono il bambino a quest’abitudine e, individuata la causa del disagio, cercare di risolvere la problematica in maniera adeguata.

Innocuo e dal sapore disgustoso, si applica come uno smalto, tramite il pennellino in dotazione.

La durata è ottima e faccio notare che anche lavando le mani non si elimina immediatamente perciò, sarà bene valutare con un certo anticipo se sia il caso, o meno, di utilizzarlo, soprattutto nel caso in cui poi si debba cucinare e rischiare così, di “contaminare” gli alimenti con l’orribile sapore.
Può essere applicato più volte nel corso della giornata sull’unghia e nella zona circostante, ripetendo dopo aver lavato le mani e, prima di dedicarsi ad altre attività è necessario attendere l’asciugatura.
Venduto nelle farmacie e parafarmacie contiene estratto di capsicum frutescens ed estratto di quassia amara; l’INCI completo è: aqua, alcohol denat., PEG-40 hydrogenated castor oil, capsicum frutescens, quassa amara, denatonium benzoate, lysine, imidazolidinyl urea, methylchloroisothiazolinone, methylisothiazolinone.
Loading...

Ti potrebbero interessare questi articoli

8 commenti

Stefania Esse 28 Marzo 2012 - 12:10

Per fortuna non ho questo problema… mio papà invece è un rosicchiatore olimpionico! Magari glielo consiglio…

Rispondi
M.M. 28 Marzo 2012 - 13:08

Mmmm io per fortuna non le mangio

Rispondi
M.M. 28 Marzo 2012 - 13:16

Potrei iniziare a farlo…

Rispondi
Laura 28 Marzo 2012 - 13:22

@Stefania, anche io sono una rosicchiatrice 😀
@Mara nooooo, non iniziare!!! 🙂

Rispondi
Anonimo 28 Marzo 2012 - 18:52

ma i sapori disgustosi non mi bastano….
monica c.

Rispondi
Laura 28 Marzo 2012 - 19:28

Questo è schifosissimo, se funziona con me, funziona con tutti 😉

Rispondi
Letizia 28 Marzo 2012 - 22:02

Avevo le unghie fra i denti quando si è aperta la pagina…non aggiungo altro! Credo che sarei capace di rosicchiarle anche "condite" con questo ^_^

Rispondi
Laura 29 Marzo 2012 - 13:18

No, dai, questo è talmente schifoso! Io se lo metto giro al largo dalle unghie 😉

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.