Il Santo del giorno: Santi Marcellino e Pietro

| 1 Giugno 2012
Oggi 2 giugno si festeggiano i Santi Marcellino e Pietro.
Marcellino e Pietro nascono a Roma nella metà del III° secolo, non ci sono notizie relative alla loro giovinezza.
Marcellino era un sacerdote, Pietro un esorcista; entrambi servivano la Chiesa e, durante le persecuzioni ai cristiani, subirono il martirio voluto dall’imperatore Diocleziano.
La leggenda narra che il luogo scelto per la loro decapitazione fu un bosco, l’obiettivo era che nessuno potesse ritrovare i loro corpi; dovettero scavarsi la fossa da soli nei pressi di Torpignattara ma, qualche cosa non andò secondo i piani e nell’anno 304 la pia matrona Lucilla riuscì a trovarli, ricomporli, e dargli degna sepoltura.

In questo luogo fu eretta una Basilica a cui fu dato il loro nome.

Le loro reliquie furono successivamente trasferite da Eginardo, consigliere di Carlo Magno, a Seligenstad (Germania), presso l’Abbazia qui presente, dove pare siano tuttora conservate.
In data 2 giugno, tra gli altri, si festeggiano anche San Comizio, San Guido d’Acqui e Sant’Erasmo.
Loading...

2 pensieri su “Il Santo del giorno: Santi Marcellino e Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.