Daiquiri, ecco la ricetta del cocktail estivo più diffuso

| 15 aprile 2013
Con l’arrivo delle belle giornate e del caldo, il daiquiri torna sulla cresta dell’onda e diventa il protagonista di aperitivi e serate con gli amici.

La sua preparazione richiede pochi e semplici gesti ma, soprattutto l’utilizzo di un numero esiguo di ingredienti, solo 3, semplici da reperire: rum, sciroppo di zucchero e succo di lime (o limone). Il lime sarebbe da prediligere tuttavia, non sempre si è in grado di scegliere i più succosi e, in questo caso si dovrebbero utilizzarne molte quantità perciò, se vi accingete a utilizzarlo per la prima volta, tenete a disposizione del limone per l’emergenza.Lo sciroppo di zucchero lo si trova in molti supermercati, è comodo, immediatamente disponibile e, nel caso in cui non si sapesse preparare lo sciroppo casalingo, non si rischierebbe di far danni.

Prima di procedere mettete a raffreddare in freezer lo shaker e i bicchieri, da prediligere sono le coppette da champagne.
Ma torniamo alla ricetta, ecco gli ingredienti per il cocktail:

6/10 rum bianco
3/10 succo di lime (o limone)
1/10 sciroppo di zucchero (se non volete comprarlo o prepararlo usate un cucchiaino di zucchero).

Per prima cosa spremete bene il lime e, con un colino eliminate eventuali residui di polpa che potrebbero risultare fastidiosi e andare a infilarsi tra i denti poi, tritate del ghiaccio e mettetelo nello shaker ben freddo.

A questo punto aggiungere il rum, lo sciroppo e il lime o il limone; shakerate energicamente e versate il tutto nelle coppette.

Chi lo desidera può sostituire il lime con della polpa di fragole (strawberry daiquiri) o della polpa di banana (banana daiquiri), realizzando le versioni più golose  e, in genere, preferite dal gentil sesso; chi è ancora più goloso può aggiungere una pallina di gelato e gustarsi un frozen daiquiri.

Foto: Pixabay.com

Loading...

7 thoughts on “Daiquiri, ecco la ricetta del cocktail estivo più diffuso

  1. wp_809244

    @Mara, provalo poi mi fai sapere 🙂

    @Letizia, vieni anche tu nel mondo delle cattive ragazze 😉

    @Loris, buona sera, che piacere trovarti! 🙂

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *