Formentera, cosa fare e cosa vedere

| 9 Maggio 2019

Formentera è una delle Isole che formano l’Arcipelago delle Baleari e, più precisamente, la più piccola; bella e amata per le sue spiagge, ha molto da offrire ai numerosi turisti che ogni anno la affollano.

Dai giovani e non solo, è eletta a mèta di divertimento in cui locali cool offrono numerose occasioni di svago però, tante sono le attrazioni da ammirare, i paesaggi da scoprire, le acque limpide in cui passare le assolate giornate estive, i tramonti in cui perdersi inerpicandosi sulle scogliere.

Come dicevamo, è un’isola piccola, ma non al punto da poterla visitare girandola a piedi; la sua superficie è di poco più di 83 km2 perciò, l’ideale è organizzarsi con un certo anticipo con i mezzi di trasporto.

Il noleggio moto Formentera  è la soluzione ideale; spostarsi tra le strade assolate per raggiungere anche punti impervi diventa così più semplice inoltre, con una moto, è possibile seguire i propri ritmi senza dover attendere autobus e sottostare a orari decisi da altri.

La moto è libertà di movimento e, per visitare l’isola e tutte le sue attrazioni, spostandosi dal capoluogo al porto, alle spiagge e ai pittoreschi villaggi di pescatori, si rivela la scelta vincente.

Cosa fare e vedere a Formentera

Così come la vicina Ibiza, Formentera dispone di splendide spiagge di sabbia fine e dorata che si tuffano in acque cristalline.

Non tutte le spiagge sono uguali, alcune sono più tranquille, altre perfette per chi pratica nudismo, altre invece sono l’ideale per gli amanti della movida che, nel tardo pomeriggio, potranno approfittare di un Chiringuito affacciandosi sulla riva per un aperitivo.

Le spiagge di Illetes e Ses Illetes sono molto frequentate sia dai turisti che dagli abitanti di Formentera; oltre allo splendido mare e alle acque trasparenti, offrono numerosi servizi, lounge bar, ristoranti, possibilità di praticare sport acquatici come vela e sci nautico.

Cala Saona, nella parte occidentale, è una spiaggia molto affollata e perfetta per noleggiare kajak per escursioni indimenticabili, è affiancata da una bella scogliera su cui arrampicarsi per ammirare un panorama indimenticabile; piuttosto piccolina, si caratterizza proprio per le bellezze naturali che la circondano, non solo la scogliera dal colore rossastro che crea uno straordinario contrasto con il mare, ma anche la pineta alle sue spalle.

Spiaggia a Formentera

Foto di gefe62 da Pixabay

Le spiagge di Mijron e Calò d’Es Mort sono altrettanto imperdibili; una delle più grandi di Formentera la prima, piccolissima e quasi sconosciuta la seconda che, però, regala un panorama davvero bellissimo.

Formentera oltre le spiagge

Con una barca (o se si è provetti nuotatori, a nuoto) è possibile raggiungere l’isolotto di Espalmador che si trova a circa 150 metri da Formentera; qui si può visitare la spiaggia di S’Alga, dalle splendide acque cristalline, le dune, la barriera di coralli e, soprattutto, una spiaggia in cui è possibile fare bagni di fanghi sulfurei.

L’isola è deserta e per questo davvero molto particolare, non sono presenti bar, ristoranti e nessun servizio per i turisti, per questo visitarla è un’esperienza particolare.

Come nella vicina Ibiza, anche qui si possono visitare dei mercatini hippy, per farlo ci si deve recare a El Pilar de la Mola; questo è il punto più alto dell’isola, luogo ideale per ammirare l’isola da un punto di vista diverso e per visitare il faro. Qui è anche dove, 2 giorni alla settimana, il mercoledì e la domenica nella stagione estiva, si tengono i mercatini; per gli amanti del genere, sarà divertente perdersi tra bancarelle che vendono oggetti di tutti i tipi, souvenir e dove si suona anche musica dal vivo.

Faro a Formentera

Foto di ElisaRiva da Pixabay

Restando in tema di fari, se ne siete amanti, ne potrete ammirare uno anche al porto di La Savina e uno nella zona di Cap de Barbaria.

Un paesaggio da favola, dai colori meravigliosi, è quello che offre il Parque Natural de Ses Salines, il Parco Naturale delle Saline; per restare sbalorditi l’ideale è arrivare al tramonto quando i colori si riflettono sulla superficie del mare e trasformano il panorama in un quadro indimenticabile.

Naturalmente i villaggi di Formentera restano un punto fermo di chi visita l’isola; per conoscerla davvero è necessario immergersi nell’atmosfera dei borghi, fermarsi a gustare i piatti tipici e acquistare i piccoli oggetti d’artigianato offerti.

Agli sportivi potrebbe interessare sapere che è possibile praticare ciclismo grazie alle piste ciclabili e sport acquatici come vela, immersioni e kitesurf, solo per fare alcuni esempi.

Sport acquatici a Formentera

Foto di Diserbi da Pixabay

Insomma, Formentera è un’isola da conoscere e ammirare, offre scenari indimenticabili senza la confusione e la movida sfrenata della vicina Ibiza perciò, se cercate acque cristalline, relax e divertimento, è l’isola che fa per voi.

Loading...

5 thoughts on “Formentera, cosa fare e cosa vedere

  1. Williams Bonomi

    Ultimamente Formentera ha avuto un boom di richieste che l’ha resa forse un po’ troppo affollata ma è l’isola più bella delle Baleari. Io consiglio per chi non alloggia sull’isola di fare almeno un escursione partendo da Ibiza

    Reply
  2. mamma naturale

    Formentera è davvero ricca di cose da visitare oltre che potersi dedicare a un sano relax sulle bellissime spiagge che offre, non vedo l’ora di potervi andare e sicuramente farò un giro ai Fari.

    Reply
  3. Anna

    Forme tera deve essere davvero molto bella…. Diversi nostri amici si sono trasferiti lì per viverci

    Reply
  4. Daniela M

    Formentera è un’ottima meta per le vacanze, un posto incantevole.

    Reply
  5. Mara

    Una bella località di vacanza molto rinomata non mi dispiacerebbe

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.