Risparmio e investimento, 2 utilizzi di internet che forse non conosci

Quando utilizzato con criterio, internet può diventare una risorsa che si rivela utile in molti ambiti; può essere utile per risparmiare, per trovare soluzioni ai problemi più comuni, per scovare investimenti, per effettuare, tramite appositi siti e sistemi, pagamenti online senza dover avere a “portata di mano” ogni volta una carta di credito fisica.

E questi sono solo alcuni esempi.

Risparmiare grazie a internet

Un grande aiuto alle famiglie italiane sono i buoni digitali, l’evoluzione di quei coupon che fino ad alcuni anni fa era possibile solo trovare all’interno di quotidiani, settimanali o direttamente nei prodotti acquistati, così da favorire un nuovo acquisto.

Con la digitalizzazione e l’avvento di molte piattaforme, questi stessi buoni sono stati resi disponibili a un pubblico più vasto; per poter iniziare a risparmiare, gli utenti non devono fare altro che registrarsi presso i siti, visionare i buoni sconto disponibili, scaricarli e recarsi presso i punti di vendita che li accettano. In cassa, il buono deve essere presentato contestualmente all’acquisto del prodotto indicato e il gioco è fatto

Generalmente, a ogni utente è permesso scaricare più di un buono ma, attenzione, è assolutamente vietato farne delle copie; di fatto, spesso, ogni buono riporta un codice numerico che lo rende unico e, una volta speso, rende il buono inattivo e non più valido.

Un secondo modo per risparmiare online, è affidarsi a siti che permettono di acquistare card digitali da utilizzare nei negozi fisici (generalmente dopo averle stampate o caricate su app apposite) o direttamente online.

Queste piattaforme hanno funzionamenti differenti, ciò che hanno in comune è che mettono a disposizione card che possono essere acquistate dopo aver effettuato l’accesso al sito; il vantaggio di acquistare questi voucher è dato dal fatto che, in alcuni casi vengono venduti con uno sconto (una carta da 100 euro, per esempio, può essere acquistata a 98 euro), in altri permettono di accumulare punti da usare in seguito per ottenere sconti sui successivi acquisti di card.

Investire con internet

Facendo attenzione, studiando e approfondendo il settore in cui si desidera operare, grazie a internet è anche possibile effettuare degli investimenti.

Per chi è alle prime armi e ha poca dimestichezza con l’ambiente finanziario, esistono piattaforme che, dopo aver inserito i propri dati, la propensione al rischio, il capitale, elaborano un “portafoglio” e mettono a disposizione un consulente che permetta di seguire l’investitore in ogni momento.

Stock

In questo modo, seguiti in tutto il percorso e con una persona pronta a risolvere tutti i dubbi e chiarire i vari passaggi (nonché il contenuto del portafoglio), è possibile affrontare con maggiore sicurezza l’investimento.

Negli ultimi anni c’è stato anche il boom dei Bitcoin e delle piattaforme che hanno permesso di fare trading online in totale autonomia, o seguiti da un consulente.

I Bitcoin, nati nel 2008, sono una moneta virtuale, una criptovaluta, scambiata con tecnologia peer to peer.

Esistono due modi in cui investire in Bitcoin, il primo è quello di acquistarli; in questo caso si deve fare molta attenzione e, soprattutto evitarlo se si è digiuni in materia perché, a causa dei possibili cali di prezzo e delle commissioni degli exchange, si rischia di farsi prendere dal panico e “andare sotto”.

L’alternativa sono i CDF che permettono di generare profitti sia in caso di salita, che di discesa del prezzo del Bitcoin.

Siti e applicazioni per poter iniziare a guadagnare con le criptovalute sono davvero molti, https://it.cryptoengine.app è uno di quelli che permette di scambiare Bitcoin e altre criptovalute; come in tutti i casi di investimento, è sempre bene valutare la propria propensione al rischio.

Investimenti possono essere infine fatti tramite il trading online ma, è essenziale non buttarsi a capofitto perché, se sembra tutto luccicante e sembra che guadagnare sia semplicissimo, non è proprio così. E’ necessario essere preparati e non fare le cose con leggerezza.

Il trading online può essere fatto in qualsiasi momento, basta avere a disposizione un dispositivo come un tablet o un pc, e una connessione internet; speculare su un asset qualsiasi e non voler attendere mesi e mesi per vedere i frutti del proprio investimento attirano moltissime persone ogni anno.

Come in ogni cosa, anche in questo caso è necessario non investire più di quanto si potrebbe perdere e arrivare preparati all’appuntamento, è vero che si possono guadagnare molti soldi, ma è altrettanto vero che si potrebbero perdere.

Prima di lanciarsi in questa avventura, è possibile affidarsi ad app che permettono di fare delle simulazioni e valutare se si tratti effettivamente di un’opzione da tenere in considerazione.

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.