Home Animali Benefici della pet therapy e integrazione nella quotidianità

Benefici della pet therapy e integrazione nella quotidianità

by Emanuele R.
cane

La pet therapy, conosciuta anche come terapia assistita dagli animali, è una pratica terapeutica sempre più riconosciuta per il suo potenziale nel migliorare il benessere fisico, mentale ed emotivo delle persone.

Utilizzando animali da compagnia in contesti terapeutici, la pet therapy mira a promuovere la salute e a alleviare una serie di disturbi emotivi e fisici.

Benefici della pet therapy

I benefici della pet therapy sono ampiamente documentati.

Dal punto di vista psicologico, l’interazione con gli animali può ridurre lo stress, alleviare l’ansia e migliorare l’umore grazie alla produzione di neurotrasmettitori come la serotonina e le endorfine.

Questo può essere particolarmente benefico per le persone affette da disturbi dell’umore, come la depressione o l’ansia cronica.

Dal punto di vista fisico, la pet therapy può contribuire a migliorare la salute cardiovascolare, abbassare la pressione sanguigna e ridurre i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

Ad esempio, le attività come camminare con un cane o spazzolare un gatto non solo promuovono l’esercizio fisico leggero ma anche un senso di calma e relax.

Miglioramento dell’autostima e della motivazione

L’interazione con gli animali può aumentare l’autostima e la motivazione nelle persone, specialmente nei casi di depressione o bassa autostima. Gli animali offrono un senso di scopo e responsabilità, incoraggiando le persone a prendersi cura di qualcun altro oltre a sé stessi.

Riduzione dell’isolamento sociale

Gli animali da compagnia possono agire come collante sociale, facilitando l’interazione tra le persone.

Soprattutto negli anziani o nelle persone con problemi di salute che li rendono più isolati, la presenza di un animale da compagnia può fornire compagnia e stimolare conversazioni con altri individui.

cani e persone

Tra i benefici della pet therapy c’è quello di ridurre l’isolamento sociale

Stimolazione sensoriale e cognitiva

In ambienti terapeutici, l’interazione con gli animali può stimolare la funzione cognitiva e sensoriale.

Attività come la cura, l’alimentazione e il gioco con gli animali possono migliorare la concentrazione, l’attenzione e la capacità di risolvere problemi.

Supporto emotivo e affettivo

Gli animali da compagnia sono noti per il loro supporto emotivo incondizionato e con loro, i benefici della pet therapy sono immediatamente evidenti.

Possono offrire conforto e sollievo durante momenti di stress emotivo, come l’affrontare una perdita o superare una situazione traumatica.

Riduzione della sensazione di solitudine

La pet therapy può alleviare la sensazione di solitudine, soprattutto tra coloro che vivono da soli o in ambienti dove l’interazione umana è limitata.

Gli animali possono fornire una presenza costante e amorevole che contrasta la sensazione di isolamento.

Miglioramento della comunicazione non verbale

Interagire con gli animali richiede spesso comunicazione non verbale, come gesti, espressioni facciali e toni di voce.

Questo tipo di interazione può migliorare le abilità di comunicazione non verbale delle persone, rendendole più consapevoli e capaci di leggere le espressioni e i segnali degli altri.

Incentivo all’esercizio fisico

I cani, in particolare, sono ottimi compagni per l’esercizio fisico.

Le passeggiate quotidiane o il gioco attivo con il proprio cane non solo migliorano la forma fisica del proprietario ma anche il benessere generale grazie alla produzione di endorfine.

Cane che corre

Incrementare il movimento fisico è uno dei benefici della pet therapy

Tipologie di animali utilizzati

I cani sono tra gli animali più comuni utilizzati in pet therapy grazie alla loro natura socievole, empatica e alla loro capacità di legarsi emotivamente con gli esseri umani.

Tuttavia, anche gatti, conigli, cavalli e altri animali domestici possono essere impiegati a seconda delle necessità specifiche del paziente e delle caratteristiche del contesto terapeutico.

Applicazioni della pet therapy

La pet therapy viene utilizzata con successo in una varietà di contesti, inclusi ospedali, case di riposo, scuole, centri di riabilitazione e strutture di salute mentale.

Nei pazienti ospedalizzati, ad esempio, l’interazione con gli animali può accelerare il recupero postoperatorio, migliorare la risposta al trattamento e ridurre la necessità di farmaci per il controllo del dolore.

Nei centri di riabilitazione, la pet therapy può essere parte integrante del percorso di recupero fisico e psicologico, incoraggiando la partecipazione attiva nelle attività quotidiane e migliorando la motivazione dei pazienti.

Come incorporare la pet therapy nella propria vita

Chi desidera introdurre la pet therapy nella vita quotidiana, deve considerare prima di tutto il tipo di animale che meglio si adatta alle sue esigenze e capacità di cura.

Ad esempio, se si ha bisogno di un compagno energico che stimoli a fare esercizio, un cane potrebbe essere la scelta ideale. Se si preferisce un compagno più tranquillo e rilassante, un coniglietto potrebbe essere più adatto.

Adozione di un animale da compagnia

Se si ha tempo, spazio e le risorse necessarie, si può considerare l’adozione di un animale da compagnia.

E’ bene scegliere un animale che si adatti allo stile di vita e alle esigenze emotive.

Ad esempio, un cane energico può essere un compagno perfetto per le attività all’aperto e per stimolare l’esercizio fisico.

coniglietto

Un coniglietto è più tranquillo di un cane

Passeggiate regolari

Se si ha già la compagnia di un cane, le passeggiate quotidiane non sono solo benefiche per lui, ma anche per il suo umano.

Camminare con il cane non solo tiene attivo fisicamente ma può anche ridurre lo stress e migliorare l’umore grazie all’interazione con la natura e agli incontri sociali con altri proprietari di cani.

Sessioni di gioco e interazione

Dedicare del tempo ogni giorno a giocare con il proprio animale da compagnia.

Il gioco non solo rafforza il legame tra il “padrone” e l’animale, ma è anche un modo divertente per rilassarsi e alleviare lo stress.

Ad esempio, giocare a lanciare la pallina con il cane o utilizzare giocattoli interattivi con il gatto.

Momenti di relax e coccole

E’ possibile sfruttare i momenti di relax per accarezzare e coccolare il cane, gatto, coniglio…

Le carezze rilassano sia chi le fa che chi le riceve, riducendo il livello di stress e favorendo un senso di benessere emotivo reciproco.

Attività con animali da compagnia certificati

Se non è possibile avere un animale da compagnia a tempo pieno o si desidera ampliare l’esperienza di pet therapy, si può considerare di partecipare a sessioni organizzate con animali da compagnia certificati.

Molti ospedali, case di cura e istituzioni offrono programmi di pet therapy dove si può interagire con animali addestrati per scopi terapeutici.

Volontariato in rifugi di animali

Se si è appassionati di animali ma non se ne può avere uno a casa tua, si può considerare di fare il volontario in un rifugio per animali.

Trascorrere del tempo con gli animali del rifugio non solo offre loro supporto emotivo ma può anche portare gioia e soddisfazione personale.

cane in gabbia

La pet therapy può essere integrata nella quotidianità facendo volontariato nei rifugi

Studi ed evidenze scientifiche

La ricerca scientifica ha confermato i benefici della pet therapy su diverse fasce di età e condizioni di salute.

Uno studio condotto dal National Institutes of Health ha evidenziato che l’interazione con gli animali può non solo migliorare la salute mentale e emotiva, ma anche favorire una risposta immunitaria più robusta e una riduzione generale dei sintomi fisici legati allo stress.

Gli effetti positivi della pet therapy sono stati osservati anche in pazienti con malattie croniche come il diabete e l’ipertensione, suggerendo che l’interazione con gli animali possa contribuire a una gestione migliore della salute a lungo termine.

misuratore di pressione

La pet therapy è utile in caso di ipertensione

La la pet therapy rappresenta quindi una risorsa preziosa per migliorare la qualità della vita delle persone attraverso un approccio integrato che coinvolge gli animali da compagnia.

L’interazione con gli animali può offrire non solo sollievo emotivo, ma anche miglioramenti significativi nella salute fisica e nella qualità generale della vita.

Esplorare la pet therapy come parte del percorso di benessere personale può aprire nuove opportunità per il miglioramento dello stato di salute e della felicità complessiva.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.