Home Bellezza e benessere I rimedi naturali per curare le unghie fragili

I rimedi naturali per curare le unghie fragili

by Laura C.

Molti sono i rimedi naturali per unghie fragili che si sfaldano, si rompono e si spezzano.

Questi sono problemi che molti conoscono bene ma, fortunatamente, la natura ci offre una vasta gamma di rimedi efficaci per rinforzarle e curarle.

1 Rimedio con altea e aceto

Uno dei rimedi più semplici e antichi per la cura delle unghie è quello a base di altea. Questa pianta è rinomata per le sue proprietà addolcenti e lenitive, che la rendono un ingrediente ideale per trattare unghie fragili e delicate.

L’altea, è conosciuta soprattutto per le sue radici ricche di mucillagini, sostanze viscose che hanno un effetto calmante e protettivo. Queste mucillagini aiutano a idratare e lenire la pelle, il che la rende particolarmente utile per le cuticole secche e le unghie danneggiate.

Per preparare questo efficace rimedio naturale, servono:

  • radice di altea in polvere: 20 grammi
  • aceto: una piccola quantità, sufficiente a creare una pasta densa

Versare 20 grammi di radice di altea in polvere in un piccolo recipiente. Aggiungere l’aceto poco alla volta, mescolando continuamente, fino a ottenere una pasta densa e omogenea.

È importante non esagerare con l’aceto, poiché il composto deve essere abbastanza solido da poter essere applicato sulle unghie senza scivolare via.

Scaldare leggermente la miscela per qualche minuto, preferibilmente a bagnomaria, per attivare le proprietà benefiche dell’altea.

Prendere una piccola quantità di pasta e massaggiarla delicatamente sulle unghie e sulle cuticole.

Lasciare agire il composto per almeno 10-15 minuti. Dopo il tempo di posa, risciacquare le mani con acqua tiepida e asciugare bene. Ripetere questo trattamento ogni giorno con costanza per ottenere i migliori risultati.

Con il tempo, le unghie diventeranno più forti, meno soggette a spezzarsi o sfaldarsi, e visibilmente più sane. La costanza è fondamentale per ottenere risultati duraturi.

2 Aceto di mele per unghie forti

L’aceto di mele è uno dei rimedi naturali migliori per curare le unghie deboli e ridurre l’ingiallimento.

Ricco di acidi naturali e vitamine, questo elisir naturale ha proprietà antifungine e antibatteriche, che contribuiscono a mantenere le unghie sane e pulite. Massaggiare l’aceto di mele sulle unghie quotidianamente può fare una grande differenza nel loro aspetto e nella loro salute complessiva.

aceto di mele

L’aceto di mele è un ottimo rimedio naturale per unghie fragili

L’aceto di mele contiene acido acetico, che aiuta a esfoliare delicatamente la superficie delle unghie, rimuovendo le cellule morte e favorendo la crescita di nuove cellule sane.

Inoltre, è ricco di vitamine e minerali, come la vitamina C e il potassio, che sono essenziali per la forza e la resistenza delle unghie.

Versare un po’ di aceto di mele in una ciotolina. Volendo, si può diluirlo con un po’ d’acqua per ridurne l’acidità.

Immergere un batuffolo di cotone nell’aceto di mele e massaggialo delicatamente sulle unghie e sulle cuticole. Lasciare agire 5-10 minuti, in modo che possa penetrare bene.

Risciacquare le mani con acqua tiepida e asciugare bene.

3 Succo di limone per unghie più sane

Il limone è un altro fantastico alleato per le unghie. Questo frutto ricco di vitamina C e acido citrico ha proprietà sbiancanti e rinforzanti che possono fare miracoli per le unghie fragili e ingiallite.

Utilizzarlo regolarmente può aiutare a mantenere le unghie sane e luminose, migliorando la loro forza e aspetto generale.

Il limone è noto per le sue numerose proprietà benefiche. L’acido citrico presente nel succo di limone aiuta a esfoliare delicatamente la superficie delle unghie, eliminando le cellule morte e promuovendo la crescita di nuove cellule sane.

Inoltre, la vitamina C è essenziale per la produzione di collagene, una proteina che mantiene le unghie forti e resistenti.

Tagliare un limone a metà e spremere il succo in una ciotolina. Anche in questo caso, si può diluirlo con un po’ d’acqua per ridurre l’acidità. Immergere un batuffolo di cotone e massaggiarlo delicatamente sulle unghie e sulle cuticole.

Lasciare agire il succo per 5-10 minuti, permettendo ai nutrienti di penetrare bene.

Risciacquare le mani con acqua tiepida e asciugare bene. Si può ripetere questo trattamento ogni giorno per ottenere risultati ottimali.

4 Olio essenziale di limone per unghie forti

Per un trattamento più intenso è possibile usare un olio da massaggio a base di olio essenziale di limone. Questo è uno dei migliori rimedi naturali per curare le unghie, poiché combina le proprietà nutrienti e idratanti degli oli vegetali con i benefici rinforzanti e sbiancanti dell’olio essenziale di limone.

Per preparare questo efficace trattamento, servono:

  • olio vegetale: 10 ml di olio vegetale a scelta. Gli oli consigliati sono olio di mandorle dolci, jojoba o avocado, tutti noti per le loro proprietà idratanti e nutrienti.
  • olio essenziale di limone: 5 gocce di olio essenziale di limone.
Limone

Sia il limone che l’olio essenziale di limone sono utilissimi in caso di unghie fragili

In una piccola bottiglia scura, versare 10 ml di olio vegetale. Aggiungere poi 5 gocce di olio essenziale di limone. Mescolare bene per assicurarsi che gli oli siano ben combinati.

La bottiglia scura aiuta a proteggere l’olio dalla luce, mantenendo intatte le proprietà benefiche degli ingredienti.

Conservare l’olio in un luogo fresco e al riparo dalla luce diretta. In questo modo, l’olio manterrà le sue proprietà per un periodo più lungo.

Ogni giorno, preferibilmente la sera prima di andare a dormire, prendere una piccola quantità di olio e massaggiare delicatamente sulle unghie e sulle cuticole finché non viene completamente assorbito.

Con questo trattamento, le unghie saranno rinforzate, la pelle idratata e si preverranno le infezioni.

5 Impacchi di limone e olio d’oliva

Andiamo avanti a scoprire i migliori rimedi naturali per curare le unghie fragili e problematiche continuando a utilizzare il limone.

Gli impacchi sono un metodo eccellente per nutrire e rinforzare le unghie, offrendo una soluzione naturale ed efficace per combattere fragilità e secchezza. Questo trattamento permette di fornire alle unghie e alle cuticole un apporto concentrato di nutrienti, migliorando la loro salute complessiva in maniera significativa.

Gli impacchi combinano gli effetti benefici di ingredienti naturali come l’olio d’oliva e l’olio essenziale di limone, creando un trattamento sinergico che non solo rinforza le unghie, ma le nutre profondamente.

L’olio d’oliva è ricco di vitamine A, D, E e K, che sono cruciali per la salute delle unghie. È anche un potente emolliente che idrata e ammorbidisce le cuticole, prevenendo la secchezza e le screpolature.

Per preparare l’impacco servono:

  • olio d’oliva: 50 ml di olio d’oliva, preferibilmente extravergine per il suo alto contenuto di nutrienti.
  • olio essenziale di limone: 25 gocce di olio essenziale di limone.

In una ciotola, mescolare 50 ml di olio d’oliva con 25 gocce di olio essenziale di limone. Immergere le unghie nella miscela preparata e lasciarle in ammollo per circa 15 minuti.

Al termine, risciacquare le mani con acqua tiepida.

olio d'oliva

L’olio d’oliva è un rimedio efficace in caso di unghie fragili

Con l’uso regolare, le unghie diventeranno più robuste e meno inclini a spezzarsi o sfaldarsi.

Le cuticole, ben idratate, appariranno morbide e sane, prevenendo la formazione di pellicine e screpolature.

Continuando a decantare le proprietà del limone, è bene sapere che strofinando ogni giorno una fettina di limone sulle unghie, si possono curare le unghie quando si sfaldano.

6 Maschera notturna con miele, limone e olio di cocco

Se si stanno cercando rimedi naturali per curare le unghie, una maschera notturna intensiva con miele, succo di limone e olio di cocco potrebbe essere la soluzione perfetta.

Questo trattamento naturale combina le proprietà nutrienti e idratanti di questi tre ingredienti per rafforzare e nutrire le unghie mentre si dorme.

Il miele è un umettante naturale, è ricco di antiossidanti e ha proprietà antibatteriche, il limone è ricco di vitamina C e acido citrico, che aiutano a rafforzare le unghie e a sbiancarle, l’olio di cocco è noto per le sue proprietà idratanti e antifungine.

Per preparare questa maschera notturna nutriente, serviranno:

  • miele: 1 cucchiaino
  • succo di limone: 1 cucchiaino
  • olio di cocco: 1 cucchiaino

In una piccola ciotola, mescolare gli ingredienti fino a ottenere una pappetta omogenea. Prima di andare a dormire, applicarla   sulle unghie e sulle cuticole.

Poiché il composto può risultare appiccicoso, indossare dei guantini di cotone per evitare di sporcare le lenzuola e permettere alla maschera di agire durante la notte.

olio di cocco

L’olio di cocco con le sue proprietà idratanti e antifungine è un vero ticcasana

Al mattino, rimuovere i guanti e risciacquare le mani con acqua tiepida.

7 Bagno di sale per unghie rinforzate

Il sale è un ulteriore ingrediente che rinforza le unghie.

Tra i rimedi naturali per curare le unghie, è da considerare anche questo semplice metodo: dopo aver fatto scaldare un po’ d’acqua (assicurandosi che non raggiunga il bollore), aggiungere del sale fino a quando si scioglie completamente.

Successivamente, immergere le unghie nella soluzione per circa 10-15 minuti.

Questo trattamento può contribuire a rafforzare le unghie grazie alle proprietà minerali del sale.

8 Olio d’oliva e ylang-ylang per unghie e capelli

Un ultimo rimedio naturale per curare le unghie consiste nell’aggiungere a 10 ml di olio d’oliva intiepidito (scaldare leggermente in un pentolino) 2 gocce di olio essenziale di ylang-ylang.

Dopo aver mescolato bene il composto, versarlo in una ciotolina e immergere le unghie per una decina di minuti.

Questo trattamento è particolarmente efficace per nutrire e rafforzare le unghie, grazie alle proprietà emollienti e idratanti dell’olio d’oliva e agli effetti rinvigorenti e stimolanti dell’olio essenziale di ylang-ylang.

Una curiosità interessante su questo rimedio naturale è che il preparato è ottimo anche da applicare sui capelli per rinforzarli.

Per utilizzare questo rimedio sui capelli, basta applicare il composto sui capelli umidi, massaggiare delicatamente il cuoio capelluto e lasciare in posa per circa 30 minuti prima di procedere con il normale lavaggio.

Durante questi trattamenti, è meglio evitare di applicare smalto per unghie, poiché potrebbe indebolire ulteriormente le unghie fragili. Con un po’ di costanza e pazienza, questi rimedi naturali aiuteranno a ottenere unghie più forti e sane.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.