Home Attualità Le 5 gallerie più lunghe del mondo

Le 5 gallerie più lunghe del mondo

by Emanuele R.

Parliamo oggi di gallerie stradali, andiamo a conoscere le cinque gallerie più lunghe del mondo.

Il tunnel di Lærdal, la prima tra le gallerie più lunghe al mondo

Al primo posto, con 24.510 metri troviamo il Tunnel di Lærdal, in Norvegia.

Questa, risulta essere la galleria stradale più lunga al mondo, inaugurata il 27 novembre 2000, dopo 4 anni di lavori iniziati nel 1995 e terminati nel 1999. Collega i villaggi di Aurland e Lærdal e, più in particolare, Oslo a Bergen, permettendone il collegamento anche d’inverno.

Si tratta di un tunnel unico a traffico bidirezionale: due sensi di marcia opposti, divisi solo dalla segnaletica orizzontale.

  • Non prevede alcun pedaggio e pagamento, è una galleria all’avanguardia per le sue dotazioni: illuminazione innovativa
  • impianto dell’aria (unico al mondo, rimuove polveri e biossido d’azoto attraverso due grossi ventilatori e filtri elettrostatici e a carboni attivi)
  • tracciato stradale con leggere curve che prevengono la stanchezza aumentando la sicurezza
  • divisione in quattro tratte in cui sorgono tre grandi aree di sosta. Sono quasi delle caverne nella montagna dove eventualmente riposarsi.

Di contro, non ci sono uscite di sicurezza e, per ovviare a questo grosso problema, sono stati inseriti telefoni SOS ubicati ogni 250 mt., estintori ogni 125 mt., piccole nicchie di sosta ogni 500 mt., numerose telecamere che seguono il tracciato.

Vengono inoltro conteggiati i veicoli in ingresso e in uscita nei due villaggi.

Secondo posto per lo Yamate Tunnel

Per il secondo posto ci si trasferisce in Asia, a Tokio, in Giappone.

Lo Yamate Tunnel, lungo 18200 metri, è stato aperto definitivamente il 7 marzo 2015, dopo che i lavori iniziarono nel 1992 e che, nel 2007, fu aperto il primo tratto.

Si tratta della galleria stradale a due canne per ogni senso di marcia più lunga al mondo.

Per realizzarlo, è stata utilizzata la tecnica dello scudo tunnel ovvero, per permettere di lavorare in sicurezza, dato il probabile crollo di materiali, viene inserito uno scudo a protezione, una struttura temporanea, che successivamente diventa definitiva.

Questo tunnel ha svariati sistemi di sicurezza:

  • telefoni e telecamere dislocate ogni 100 mt.
  • Sensori
  • pulsanti
  • allarmi antincendio
  • vie di fuga ogni 350 mt..

E’ inoltre è presente un condotto parallelo al tunnel, che rimuove i gas di scarico e porta aria pulita.

Facendo parte dell’autostrada Shuto, è previsto anche un pedaggio.

Un altro particolare di questo tunnel, è uno degli svincoli, quello di Ohashi a Meguro.

Realizzato con un sistema di rampe ellittiche impilate, con una circonferenza di 175 mt., è tutta rivestita di cemento per avere un basso contenuto urbanistico, che va a integrarsi nel complesso del Meguro Sky Garden.

Il Tunnel Zhongnanshan o Qinling Zhongnanshan

Per il terzo posto si resta in Asia, e più precisamente in Cina per il Tunnel Zhongnanshan, altrimenti detto anche tunnel Qinling Zhongnanshan.

Con i suoi 18040 metri, è una galleria stradale a due tubi, ciascuno alto 6 mt. e largo circa 11 mt. distanti tra di loro 30 mt.

Il tunnel, inaugurato il 20 gennaio 2007, dopo cinque anni di lavori,  facente parte dell’autostrada Xìan-Ankang, comprende tre pozzi di ventilazione e un esclusivo sistema d’illuminazione con luci che cambiano di colore e disegni per indurre i conducenti a una maggiore attenzione.

Per diminuire lo sforzo visivo di chi la percorre sono disegnate anche piante e nuvole.

Tra le 5 gallerie più lunghe al mondo, il San Gottardo

Per i quarto posto si va in Svizzera, e più precisamente alla Galleria stradale del San Gottardo, con i suoi 16918 metri.

Sotto il massiccio del San Gottardo unisce i villaggi di Göschenen e Airolo, rispettivamente in Canton Uri e Canton Ticino, con un tracciato ad arco verso ovest.

Inaugurata il 5 settembre 1980, ha richiesto ben 8 anni di lavori, dal 1970 al 1978.

Non è previsto un pedaggio, soprattutto perché si trova sull’Autostrada A2 (motivo per cui il prezzo è già compreso) che collega Basilea a Chiasso.

Basilea

Basilea

Anche in questo caso come la precedente, si tratta di un’unica galleria con traffico bidirezionale, il limite di velocità è 80 km/h, e i mezzi pesanti hanno l’obbligo di mantenere una distanza di 150 metri.

Da circa 20 anni è stato introdotto il sistema a contagocce ovvero, l’ingresso è regolato da semafori, che prevedono l’ingresso di 2/3 veicoli pesanti al minuto.

Per quel che concerne la sicurezza:

  • è dotata di ventilazione artificiale tramite appositi canali
  • una sorta di cappe aspirano l’aria viziata
  • ogni 250 mt. sono installate telecamere con cui seguire i movimenti
  • semafori da utilizzare eventualmente per regolare il traffico
  • aree di sosta SOS sul lato est
  • ogni 125 mt. su quello ovest

Tutte le aree sono dotate di estintori e telefoni.

In corrispondenza delle aree sul lato est sono inseriti dei rifugi da utilizzare in caso di incendio, che portano al cunicolo di sicurezza lontano circa 30 mt.

E’ dotato di ventilazione separata dalla galleria e con sistemi che impediscono l’ingresso di fumo.

La galleria risulta chiusa tutti i mercoledì dalle ore 23.00 alle ore 1.00 del giovedì.

Il Tunnel di Ryfilke

Per il quinto e ultimo posto nella classifica delle gallerie più lunghe al mondo, si torna in Norvegia con il Tunnel di Ryfilke.

Lungo 14.400 metri, risulta essere il tunnel sommerso più lungo al mondo con i suoi 290 mt. sotto il livello del mare, transitando sotto al fiordo di Boknafjord.

Il tunnel, che collega la città di Stavanger alla cittadina di Tau, appartenente al comune di Strand, è stato inaugurato di recente, il 30 dicembre 2019, dopo 6 anni di lavori.

E’ dotato di due canne con due corsie per ogni senso di marcia, è previsto un pedaggio a secondo dei veicoli, per quelli leggeri 56 corone svedesi (circa 6 Euro), mentre per quelli pesanti 420 corone (circa 40 Euro).

Ti potrebbero interessare questi articoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.