Home Bellezza e benessere Vapori al viso, come farli e benefici

Vapori al viso, come farli e benefici

by Laura C.

Fare i vapori al viso e le docce facciali apporta numerosi benefici alla pelle, consentendole di godere di un vero trattamento di benessere.

Non è necessario andare in una spa o in un centro estetico per goderne perché, con pochi attrezzi, è possibile eseguire il trattamento anche da casa.

I benefici dei vapori al viso

Se volete coccolare la pelle del viso o avete deciso di fare docce facciali con i vapori, dovete sapere che sono moltissimi i benefici.

1 I vapori, fatti con acqua bollente, migliorano la circolazione apportando maggiore ossigeno alla pelle. Questo fa si che appaia più sana ma stimola anche la produzione di collagene ed elastina, riducendo la profondità delle rughe.

2 Ha effetto rilassante. Proprio come quando si fa una sauna, i muscoli si rilassano, anche in questo caso, il calore ha un effetto rilassante sulla pelle e i muscoli del viso. Un viso rilassato appare immediatamente più giovane.

3 E’ purificante. Il calore provoca una dilatazione dei pori, consentendo così di eliminare impurità e punti neri. I bagni di vapore, mantenendo i pori puliti, permettono inoltre di prevenire la ricomparsa di punti neri e di brufoli.

4 Idrata. Il vapore fornisce un’idratazione naturale senza dover necessariamente ricorre a oli.

5 Intensifica i trattamenti estetici. La dilatazione consente una maggior permeabilità della pelle e ricettività di trattamenti successivi con un più semplice assorbimento delle sostanze contenute in creme, oli e così via.

6 Ha azione decongestionante. Se si soffre di congestione dei seni nasali e conseguente mal di testa, è possibile ottenere un miglioramento dei sintomi.

 Come fare i vapori al viso a casa

I vapori al viso a casa possono essere fatti attraverso appositi dispositivi in vendita nei negozi di articoli elettronici o nei negozi online come Amazon. E’ però possibile farli anche senza comprare nulla, con ciò che abbiamo in casa: una ciotola, una salvietta e se si vuole bicarbonato, o oli essenziali.

I passi da seguire per fare i vapori al viso sono davvero semplici.

1 Preparate il necessario

Per prima cosa è necessario preparare tutto ciò che servirà. Questo è essenziale per evitar poi di correre a destra e sinistra recuperando il materiale, facendo raffreddare l’acqua.

Preparare quindi una bacinella e un asciugamano. A discrezione preparare anche oli essenziali, bicarbonato o aceto.

2 Preparate la pelle al trattamento

Per rendere la pelle ancor più ricettiva ai bagni di vapore, procedete con una delicata esfoliazione. Potete utilizzare prodotti già pronti che si trovano in commercio oppure potete preparare uno scrub fai da te.

E’ possibile preparare una pastella utilizzando miele (oppure olio d’oliva) e aggiungere dello zucchero di canna e massaggiarlo poi delicatamente sul viso inumidito.

In alternativa lo si può preparare miscelando due cucchiaini di bicarbonato e un cucchiaino d’acqua.

3 Far bollire l’acqua e aggiungere ingredienti

Per far bollire l’acqua è sufficiente disporre di un semplice pentolino o di un bollitore, fate solo attenzione che non diventi troppo incandescente. In alternativa potete sempre prelevare l’acqua bollente dal rubinetto.

Appena pronta, mettere l’acqua in una bacinella e unire immediatamente gli oli essenziali, il bicarbonato, erbe o qualsiasi altra cosa abbiate previsto, e mescolare.

Quali oli utilizzare per il viso?

Gli oli che possono essere utilizzati sono rosa, melissa, lavanda, di camomilla, di sandalo, di timo, di menta ed eucalipto.

Oli essenziali per sauna al viso

Oli essenziali per vapori al viso

4 E’ il momento di fare i vapori!

Per fare un bagno di vapore al viso, se avete i capelli lunghi legateli e utilizzate una fascia per tenere indietro la frangia.

Prendere un grande asciugamano, posizionare il viso sopra l’acqua bollente senza avvicinarvi troppo. Coprite la testa con l’asciugamano, in modo che i vapori restino all’interno dell’asciugamano provocando un effetto sauna.

Nel caso in cui il vapore risultasse troppo caldo, sollevate leggermente un lembo dell’asciugamano per far entrare un po’ di aria fresca e abbassare la temperatura.

E’ possibile rimanere con nella posizione per 5/10 minuti e procedere poi all’applicazione di una maschera, una crema o un olio specifico per il proprio tipo di pelle.

Come abbiamo visto, fare i vapori al viso in casa è molto semplice ma apporta numerosi benefici perciò, perché non approfittarne?

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.