Home Libri Via Chanel n° 5 di Daniela Farnese

Via Chanel n° 5 di Daniela Farnese

by Laura C.

Parte di una trilogia, “Via Chanel n° 5” di Daniela Farnese è il primo capitolo che ha dato il via alle avventure di Rebecca, una grande fan di Coco Chanel. Nel 2015, Rebecca è tornata a far sorridere gli amanti del genere con “Natale da Chanel”, il secondo libro della serie.

Chi è Rebecca di Via Chanel n° 5

Rebecca è una giovane donna alla ricerca dell’amore, ma sembra avere una sfortuna incredibile. Finisce sempre per essere la seconda scelta. Non importa se l’altra è più grassa, più magra, amica o sconosciuta, lei è sempre quella lasciata da parte.

Con il cuore spesso a pezzi e un armadio pieno di abiti ispirati a Coco Chanel, Rebecca non si arrende mai.

Il destino, divertendosi un po’ alle sue spalle, la piazza in un’agenzia di organizzazione eventi. E non eventi qualsiasi, ma matrimoni!

Proprio lei, che del matrimonio non vuol sentir parlare, si ritrova nel ruolo meno adatto a sé. Ora deve trasformarsi nella perfetta wedding planner, nonostante non riesca nemmeno a organizzare la sua vita amorosa.

Per riuscire, dovrà trovare il suo ingrediente segreto, quello che la farà emergere come la migliore. Forse un pizzico di stile alla Coco Chanel? Tra consigli di moda e saggezza di vita, Rebecca cerca di affrontare ogni sfida con eleganza.

Con nuovi amici pronti a sostenerla e stranezze quotidiane, le sue giornate sono piene di incontri bizzarri e divertenti. Alcuni di questi personaggi nascondono un passato doloroso e, a prima vista, possono sembrare eccentrici. Altri, invece, sorprendono con colpi di scena che cambiano il destino della nostra eroina.

Dal collega stravagante all’amica che sembra uscita da un film, ogni giorno è un’avventura.

Rebecca è vivace e un po’ piagnucolosa, sfortunata ma sempre pronta a riprendersi le sue rivincite.

Dipendente dagli uomini e dall’alcool, è difficile vederla senza un bicchiere in mano durante le serate con gli amici. Attenta a ciò che pensano gli altri, è insicura e indecisa, una Bridget Jones tutta italiana (ma estremamente chic, altro che mutandoni) in cerca della sua rivincita personale. Ama il suo caffè forte e la sua moda impeccabile, anche se la vita sembra volersi divertire a metterle i bastoni tra le ruote.

E, ovviamente, si invaghisce del fattorino della sua azienda… solo per scoprire che non è affatto un fattorino, ma qualcuno con una vita ben più interessante!

Un colpo di scena che le farà battere il cuore ancora più forte e la costringerà a rivedere le sue convinzioni sull’amore e sulle apparenze. Rebecca dovrà imparare a fidarsi di nuovo e a credere che, forse, anche per lei c’è un lieto fine.

Cosa ne pensiamo

Lo stile di “Via Chanel n° 5” di Daniela Farnese è fresco, frizzante e ricco di ironia.

La narrazione è leggera e scorrevole, perfetta per chi cerca una lettura piacevole e divertente. Il linguaggio è semplice e colloquiale, che rende immediatamente simpatica e riconoscibile la protagonista, Rebecca.

Il tono del libro è prevalentemente spensierato e umoristico, con un tocco di romanticismo.

La scrittrice riesce a trattare anche temi più profondi, come l’autostima e la ricerca del proprio posto nel mondo, senza mai appesantire la trama. I dialoghi sono vivaci e realistici, contribuendo a creare un senso di immedesimazione nei lettori.

Un elemento distintivo dello stile di Farnese è l’uso frequente di riferimenti alla moda e, in particolare, a Coco Chanel. Questi riferimenti non solo caratterizzano la protagonista, ma aggiungono anche un tocco di glamour alla storia. La narrazione è arricchita da descrizioni dettagliate degli abiti e degli accessori, che delizieranno gli appassionati di moda.

“Via Chanel n.° 5” è proprio quel tipo di libro dove ci si può perdere senza pensare troppo, perfetto per scacciare le preoccupazioni e le noie quotidiane.

È vero, forse non ci sono grandi colpi di scena e il finale si intravede fin troppo presto, ma chi se ne frega quando cerchi solo un po’ di relax?

Non aspettarti il capolavoro del secolo (ce ne sono, poverini, che entrano nella storia senza meritarlo), ma se vuoi una trilogia divertente e leggera, ambientata tra Milano e Parigi, con una protagonista che combatte con la bilancia e con i guai del cuore, allora questo libro fa al caso tuo!

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.